Passa al testo principale

Tecnologie per miscele e leghe polimeriche

Le tecnologie di miscela e di lega di polimeri consentono di combinare due o più polimeri sfruttando le loro interazioni fisiche e chimiche reciproche per ottenere nuove proprietà e livelli di prestazioni non raggiungibili con i soli singoli polimeri.
Nitto Denko utilizza le tecnologie di miscela e lega di polimeri nella produzione e nello sviluppo di substrati di pellicole, nastro adesivo e una gamma di materiali funzionali con diverse proprietà.

Fabbricazione della membrana conduttiva ionica mediante la polimerizzazione a innesto

Allo stesso modo in cui si innesta un albero, la polimerizzazione a innesto si utilizza per innestare un polimero secondario in un polimero principale, consentendo di combinare le funzioni dei due polimeri o di crearne altre nuove.
Noi di Nitto Denko, innestando un monomero acrilico in una pellicola di polietilene idrofoba, le abbiamo dato proprietà idrofile. Il punto di partenza della polimerizzazione a innesto consiste nell'irradiare una pellicola di polietilene con un fascio di elettroni per produrre radicali. Poi si esegue la polimerizzazione a innesto. Controllando le condizioni di polimerizzazione a innesto si può anche produrre una membrana conduttiva per ioni.
Questa membrana conduttiva per ioni, realizzata mediante polimerizzazione a innesto, si usa nei separatori delle batterie all'ossido di argento.

cotrol_polymerblend_img_tape
cotrol_polymerblend_img_graph_txt

Contattaci

Business Hours (WET)
8:00h-17:00h(Except for Sat, Sun, and Holidays)

Torna ad inizio pagina