Passa al testo principale

Tecnologia dei fotopolimeri

I fotopolimeri sono definiti come monomeri o polimeri con gruppi fotofunzionali che modificano facilmente la propria struttura chimica quando vengono esposti a piccole quantità di energia luminosa.
Nitto Denko utilizza questi fotopolimeri in un'estesa gamma di applicazioni per realizzare prodotti con caratteristiche speciali.
Tra le tecnologie utilizzate ricordiamo le seguenti:

Tecnologia di controllo dei fotopolimeri a base di adesivo

I wafer semiconduttori sono fissati con del nastro adesivo durante le fasi di lavorazione del retro e di spezzettatura; questi processi richiedono alti livelli di adesione ma dopo la lavorazione il nastro adesivo deve rilasciare agevolmente i wafer.
Noi della Nitto Denko, tra tutte le possibili modifiche delle proprietà dei fotopolimeri conseguenti al'irradiazione con raggi UV, ci siamo concentrati sulle variazioni di adesione e abbiamo progettato un adesivo la cui adesione si riduce a seguito dell'irradiazione con raggi UV. Questo adesivo si usa nei nastri che proteggono e fissano i wafer semiconduttori, contribuendo a migliorare l'efficienza nei processi di produzione dei semiconduttori.

Tecnologia di progettazione del materiale per la formazione delle piste conduttive

La resina di poliimmide vanta eccellenti proprietà di resistenza al calore, stabilità chimica, isolamento elettrico e resistenza meccanica, ma presenta delle limitazioni per quanto riguarda la lavorabilità, ad esempio per la formazione delle piste conduttive.
Noi della Nitto Denko, nell'ambito dei nostri sforzi per sviluppare una resina di poliimmide fotosensibile in grado di creare piste conduttive precise, abbiamo progettato e sintetizzato un agente fotosensibile proprietario che consente di modificare la solubilità della soluzione di sviluppo quando si espone alla luce.
Questo prodotto si utilizza nella fabbricazione di sottili pellicole metalliche per circuiti, con linee molto fini, che sono importanti componenti di prodotti come gli hard disk.
La tecnologia di progettazione del materiale per la formazione delle piste conduttive viene utilizzata in prodotti esclusivi, come la resina poliimmidica fotosensibile per la creazione di guide d'onda ottiche.

Tecnologia per la produzione del nastro adesivo senza solventi con polimerizzazione agli UV

Nitto Denko sfrutta la polimerizzazione agli UV nella produzione di nastri adesivi ecologici che non richiedono l'uso di solventi organici.
Il nastro adesivo convenzionale si produce applicando e facendo essiccare un rivestimento di adesivo precedentemente disciolto in solventi organici a un substrato; questo processo comporta problemi di tipo ambientale a causa delle emissioni di VOC.
Il metodo di produzione del nastro adesivo con polimerizzazione agli UV prevede il rivestimento di un substrato con materie prime liquide che formeranno l'adesivo e l'esposizione alla luce UV per sintetizzare l'adesivo. Questo processo non prevede l'uso di solventi organici e richiede meno energia termica per l'essiccazione.

Contattaci

Business Hours (WET)
8:00h-17:00h(Except for Sat, Sun, and Holidays)

Torna ad inizio pagina